E-mail  
       
Password  
     
   
 


  Non hai ancora un account? Iscriviti subito


Inserisci l'indirizzo e-mail utilizzato per la login

E-mail  
       
 
Scrivi la tua recensione
L'invio delle recensioni è libero, ma gli utenti si impegnano a non inviare commenti illeciti, diffamatori, calunniosi, volgari, blasfemi, lesivi della privacy altrui. Non verranno pubblicati commenti che contengono promozioni relativi a partiti o movimenti inneggianti al fanatismo, al razzismo, all’odio di classe; non verranno altresì pubblicati commenti che forniscano informazioni riservate apprese in forza di un rapporto di lavoro, quelli che contengono dati personali o numeri telefonici, quelli lesivi di brevetti, marchi, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale ed intellettuale di terzi soggetti, quelli a contenuto pubblicitario e commerciale, ed infine quelli che utilizzano messaggi in codice.
I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore. Iafstore si riserva di rimuovere, senza preavviso ed a suo insindacabile giudizio, commenti che non rispettino le suddette regole. Iafstore si riserva altresì di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
 
Il tuo carrello è vuoto

BEAL
Corda Apollo II Golden Dry 11mm 60m Colore: Grigio

4/5 (Voti: 3) vota

Prezzo:

€ 146,40 € 244,00

 


Disponibilità immediata

 


 


Beal Corda Apollo II 11mm Golden Dry 60m C11.60D Corda tradizionale e indistruttibile, in grado di sopportare le prove dell'uso di gruppo e delle Big Wall. Trattamento Golden Dry. Alto numero di cadute: 16.

Vedi descrizione


 
Modello: Beal Corda Apollo II Golden Dry 11mm 60m
Codice: C11.60D

Corda tradizionale e indistruttibile, in grado di sopportare le prove dell'uso di gruppo e delle Big Wall.
PUNTI DI FORZA :
• Una grande riserva di sicurezza nell'uso intensivo.
• Una resistenza eccezionale sugli spigoli.
• Una calza in grado di sopportare le sollecitazioni dell'arrampicata su Big Wall.
• Alto numero di cadute: 16
UTILIZZO :
Arrampicata tradizionale e Big Wall.

 

Trattamento Golden Dry

Ogni filo dell’anima e della calza delle corde « Golden Dry » è trattato con un composto chimico idrofobo prima di fabbricare la corda. Questo composto chimico è polimerizzato ad alta temperatura. La durata di questo trattamento è dovuta alla polimerizzazione ma anche al trattamento individuale di ogni filo prima di fabbricare la corda. Una corda Golden Dry è una corda con l’anima trattata Dry e una calza Dry Cover.
Punti di forza
• Peso della corda molto contenuto in condizioni umide.
• La corda non subisce un eccessivo rigonfiamento
• Migliore fluidità della corda nel passaggio su moschettoni e apparecchi d’assicurazione
• Migliore resistenza all’abrasione nell’utilizzo classico.

 

Diametro 11mm

Lunga 60m
Peso 75g al metro


Beal Corda Apollo II 11mm 60m

Corde BEAL
Tutte le calze delle nostre corde dinamiche sono ricoperte e quindi protette da un trattamento molecolare durevole ad alta temperatura D.R.Y. (Durable Resistant Yarn)*.
Questa innovazione rende le corde più resistenti all'ABRASIONE, alle varie aggressioni che sono le cadute, i surriscaldamenti, la polvere, l'umidità, migliorandone notevolemente la durata.

ATTENZIONE - Le corde dinamiche Beal beneficiano di un trattamento durevole dei fili della calza volto ad aumentare la loro resistenza all'usura e all'umidità, e di conseguenza la loro durata in generale. Quando le corde sono nuove, l'efficacia di frenaggio dei discensori e dei dispositivi di assicurazione è ridotta. Prendere le dovute precauzioni per non esserre colti impreparati dalla ridotta azione di frenaggio.

Corda intera: corda certificata per essere utilizzata singolarmente. Consigliata per tiri difficili piuttosto  rettilinei o vie facili senza sosta dove non è prevista la discesa in corda doppia. È una corda utilizzata  specialmente per l'arrampicata sportiva.

Mezza Corda: è una corda che deve essere obbligatoriamente utilizzata doppia. Il leader si deve  legare ad entrambe le corde ed inserire solo una corda per volta, in senso alternato, all'interno delle  protezioni in modo tale da limitare la tensione. Offre una buona protezione in caso di caduta massi che potrebbe danneggiare una delle due corde e, a differenza delle corde gemelle, possono esserci  due secondi di cordata, ognuno su una corda diversa. Raccomandata per la montagna e per le  lunghe vie dove la discesa in corda doppia è necessaria.

Corda gemellare: è una corda che deve  essere utilizzata obbligatoriamentedoppia. Ogni   arrampicatore si assicura su entrambe le corde le  quali devono essere utilizzate simultaneamente e rimanere parallele, inserendo entrambe in ogni protezione. Generalmente più leggere delle mezze  corde, il loro vantaggio rispetto alla corda singola è la possibilità di effettuare le doppie.

Le corde dinamiche sono sviluppate per assorbire l'impatto di una caduta in modo tale da minimizzare l'impatto sull'arrampicatore e sulla protezione. Le seguenti informazioni sono utili per aiutare  l'arrampicatore a confrontare la capacità delle diverse corde di assorbire l'energia, la loro durabilità e  resistenza.

Fattore di Caduta
Questo fattore determina l'impatto della caduta. Più questo è elevato più la caduta è dura. Il suo valore compreso tra 0 e 2 in condizioni di arrampicata, si calcola dividendo l'altezza della caduta per la lunghezza di corda utilizzata:
f (fattore di caduta) = altezza della caduta/lunghezza di corda.
La pericolosità della caduta non dipende dall'altezza della caduta ma da questo fattore, in quanto  maggiore è la lunghezza della corda più questa può allungarsi per ammortizzare la caduta. Questo  fattore di caduta teorico presuppone che non ci sia alcun attrito tra l'assicuratore e il rinvio più alto,  per permettere a tutta la corda utilizzata di assorbire uniformemente l'energia.

 

Forza di arresto
La forza di arresto di una corda determina la capacità della corda stessa di assorbire l'energia di una  caduta. L'impatto della caduta dipende inoltre dalla capacità della corda di assorbire l'energia della  caduta, cioè la forza di arresto di una corda. Più la forza di arresto è bassa, più la caduta sarà  ammortizzata e meno il punto di ancoraggio sarà sollecitato. Tutte le corde da montagna sono  caratterizzate dalla forza di arresto massima, misurata in laboratorio, in condizione estreme che non  si incontrano in arrampicata: massa metallica, assicurazione fissa, corda bloccata. In queste  condizioni tutta l'energia della caduta viene assorbita dalla corda e non da altri attriti come l'imbrago o  la deformazione del corpo umano. Per le corde intere la forza di arresto deve essere inferiore ai 12  kN alla prima caduta, con fattore 1.77 e massa di 80 kg. Per la mezza corda la forza di arresto deve essere inferiore a 8kN alla prima caduta, con fattore 1.77 e massa di 55kg. Per la corda gemella la forza di arresto deve essere inferiore a 12 kN alla prima caduta, confattore 1.77 e massa di 80 kg su entrambe le corde.


Numero di cadute

Il numero di cadute risultanti dal test UIAA è utilizzato per determinare quanto una corda può resistere  prima di rompersi. In genere, più alto è il numero di cadute più forte è la corda. Le corde  intere devono sostenere 5 cadute successive di fattore 1.77 con massa di 80 kg, le mezze corde, 5  cadute successive con massa di 55 kg e le corde gemelle 12 cadute successive, con massa di 80 kg  su entrambe le corde.
•Allungamento dinamico: è la misura di allungamento della corda alla prima caduta del test UIAA. Deve  essere inferiore al 40%
•Allungamento statico: misurato sotto un carico di 80 kg, non deve superare il 10% per una corda  intera, il 12% per una mezza corda ed il 10% per una corda gemella testata con entrambe le corde.


La vita della vostra corda

La durata di una corda dipende da molte variabile oltre che dal modo di utilizzo: infatti anche le sollecitazioni meccaniche, gli sfregamenti, i raggi UV e l'umidità diminuiscono poco alla volta le proprietà originali della corda. Con l'uso inoltre la corda aumenta il suo diametro perdendo fino al 10% della sua lunghezza. In corrette condizioni di stoccaggio, il prodotto nuovo può essere immagazzinato per 5 anni prima dell'uso, senza compromettere la futura durata di utilizzo.
Seguite queste linee guida generali per valutare la durata della vostra corda:
•Utilizzo quotidiano ed intensivo: 1 anno.
•Utilizzo settimanale ed intensivo: 2 anni.
•Utilizzo stagionale quotidiano e di intensità media: 3 anni.
•Utilizzo stagionale settimanale e di intensità media: 5 anni.
•Qualche utilizzo durante l'anno di intensità media: 7 anni.
•Utilizzo sporadico di intensità scarsa: 10 anni.
La corda deve essere sostituita il prima possibile quando:
•Ha subito un forte caduta di fattore prossimo a 2.
•Se, dopo essere esaminata, l'anima appare danneggiata.
•Se la calza appare molto rovinata.
•Se è stata a contatto con sostanze chimiche pericolose.
•Se si è in dubbio sulla sua sicurezza.

 

Dati corde Beal. Clicca per ingrandire.

corde beal