E-mail  
       
Password  
     
   
 


  Non hai ancora un account? Iscriviti subito


Inserisci l'indirizzo e-mail utilizzato per la login

E-mail  
       
 
Scrivi la tua recensione
L'invio delle recensioni è libero, ma gli utenti si impegnano a non inviare commenti illeciti, diffamatori, calunniosi, volgari, blasfemi, lesivi della privacy altrui. Non verranno pubblicati commenti che contengono promozioni relativi a partiti o movimenti inneggianti al fanatismo, al razzismo, all’odio di classe; non verranno altresì pubblicati commenti che forniscano informazioni riservate apprese in forza di un rapporto di lavoro, quelli che contengono dati personali o numeri telefonici, quelli lesivi di brevetti, marchi, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale ed intellettuale di terzi soggetti, quelli a contenuto pubblicitario e commerciale, ed infine quelli che utilizzano messaggi in codice.
I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore. Iafstore si riserva di rimuovere, senza preavviso ed a suo insindacabile giudizio, commenti che non rispettino le suddette regole. Iafstore si riserva altresì di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
 
Il tuo carrello è vuoto

YAMAMOTO RESEARCH
Enteroflor 30 capsule

Valutazione 4,88/5 (Numero voti: 8) vota
Recensioni clienti: 1

Prezzo:

€ 25,99

 


Disponibilità immediata

 


 


Yamamoto® Research Enteroflor 30 capsule. Il Lactobacillus Acidophilus è il più importante batterio “amico” dell’intestino tenue e promuove l’ambiente ideale per l’appropriata digestione e assimilazione del cibo.

Vedi descrizione


 
Yamamoto Research - Enteroflor - IAFSTORE.COM

YAMAMOTO® RESEARCH
Yamamoto® Research Enteroflor - Integratore alimentare a base di Lactobacillus acidophilus

Il Lactobacillus Acidophilus è un batterio Gram positivo detto comunemente anche "lattobacillo acidofilo" o semplicemente come "Acidophilus", che si trova naturalmente presente nel nostro intestino. Il Lactobacillus Acidophilus è il più importante batterio “amico” dell’intestino tenue e promuove l’ambiente ideale per l’appropriata digestione e assimilazione del cibo. La letteratura scientifica di cui vanta, ha dimostrato che svolge molte altre ed importanti funzioni per la normale fisiologia dell'organismo. Purtroppo al giorno d’oggi, a causa dell’impoverimento e del trattamento artificiale dei cibi, dell’inquinamento e dello stress, le frequenti e spesso abusate terapie antibiotiche, fanno sì che la gran parte delle persone abbia una presenza scarsa di batteri "amici" nell'intestino. Pertanto una supplementazione di batteri "vivi" Lactobacillus Acidophilus diventa spesso molto importante al giorno d’oggi non solo per prevenire l’insorgenza di malattie intestinali, ma anche per superare la disbiosi ("alterazione dell'equilibrio della flora batterica") e restituire all’intero organismo quella funzionalità difensiva fondamentale.

Il lactobacillus acidophilus appartiene ad un gruppo di batteri che per la loro capacità di trasformare gli zuccheri in acido lattico e perossido di idrogeno che sono quelle sostanze che inibiscono la crescita nell’intestino di batteri indesiderati, sono chiamati batteri lattici (o lattobacilli). Il Lactobacillus è comunemente utilizzato dall’industria casearia per produrre yogurt e formaggi (anche se oggi lo si trova sempre in bassissime quantità), e lo troviamo impiegato in diffusamente in prodotti probiotici, prodotti dietetici e persino in medicinali.

Il Lactobacillus Acidophilus possiede numerose proprietà benefiche, sulla base di una ampia letteratura e documentate ricerche pubblicate sulle più accreditate riviste scientifiche. É considerato il probiotico più famoso "amico" dell’intestino, poiché inibisce la produzione di altri microrganismi e favorisce l’eliminazione di tante tossine prodotte da batteri proteolitici, ed è fondamentale per la sintesi di vitamina B a livello intestinale.

L'assunzione di Acidophilus è associata ad un miglioramento della digestione e dell’assorbimento, prevenendo la formazione di gas, flatulenza e gonfiore post-prandiale. A questo proposito favorisce la produzione di enzimi come proteasi e lipasi che aiutano la digestione di proteine e grassi. Una delle sue note caratteristiche è quella di contribuire a diminuire l’intolleranza al lattosio causata dalla carenza dell’enzima lattasi, producendo esso stesso questo enzima. Contribuisce a diminuire l'intolleranza al lattosio causata dalla carenza dell'enzima lattasi, producendo esso stesso significative quantità dell'enzima e quindi aiutando a digerire in modo più completo il lattosio e così riducendo la possibilità di alito cattivo, gonfiori, meteorismo, crampi e disturbi gastrici. Noto "riequilibrante" del sistema gastrointestinale, il suo supporto riduce gli episodi di diarrea e aiuta a migliorare la stitichezza. Nel panorama delle problematiche "intime femminili", il suo utilizzo è correlato alla prevenzione e nella difesa le infezioni urinarie e vaginali come vaginiti o candidosi. E' emerso che tra le sue attività vi sia che migliora il metabolismo del calcio ed aiuterebbe nel contrasto dell’osteoporosi.

Recenti studi che stanno correlando l'attività dei probiotici verso altre situazioni non direttamente correlate all'attività immunitaria o più strettamente legata al tratto gastrointestinale, e stanno facendo emergere che i probiotici potrebbero aiutare a ridurre i livelli di colesterolo "cattivo", dove il lattobacillo acidofilo sembra essere uno dei più efficaci. Ad esempio, in una relazione pubblicata negli Annals of Medicine del 2015, i ricercatori hanno revisionato degli studi precedentemente pubblicati al riguardo degli effetti dei probiotici sui lipidi e sui fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, dove si è riscontrato come i probiotici fossero efficaci nel ridurre i livelli di colesterolo totale e di quelli di colesterolo LDL (“cattivo”), ed i fattori di rischio associati alle patologie cardiovascolari (come l’indice di massa corporea, la circonferenza della vita, e i marcatori di infiammazione). Parlando di lactobacillus acidophilus in particolare, è stata riscontrata una riduzione più significativa dei livelli di LDL rispetto a quelle dovute ad altri probiotici. Inoltre sono emerse altri interessanti campi di utilizzo come in quello dermatologico, dove si nota che migliorando l'equilibrio microbico gastrointestinale, si noterebbero reali benefici nell'alleviare le dermatiti e nell'aiutare a risolvere altri problemi della pelle.

Modalità d’uso: assumere una capsula al giorno con acqua, preferibilmente lontano dai pasti.


Contenuto netto: 15,8 g


Avvertenze: non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Conservare in luogo fresco e asciutto. Evitare l'esposizione a fonti di calore e a raggi solari.


30 capsule  
Analisi Media 
  Per dose giornaliera (1 capsula)
   
Lactobacillus acidophilus
15x10⁹ UFC*
   
*UFC: unità formanti colonie
Ingredienti: Lactobacillus acidophilus PBS066 (DSM 24936), agente di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa; amido di mais, agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi; colorante: E 171.
Salva
Salva
Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso riportate in etichetta.
Non superare le dosi giornaliere consigliate.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata.
IAF Network ricorda l'importanza di seguire uno stile di vita sano e un'alimentazione variata ed equilibrata.

Recensioni clienti (1)

ottimi valori, prodotto spedito…
di utente 577853 il 13/05/2019
ottimi valori, prodotto spedito alla velocità della luce,ottimo servizio