E-mail  
       
Password  
     
   
 


  Non hai ancora un account? Iscriviti subito


Inserisci l'indirizzo e-mail utilizzato per la login

E-mail  
       
 
Scrivi la tua recensione
L'invio delle recensioni è libero, ma gli utenti si impegnano a non inviare commenti illeciti, diffamatori, calunniosi, volgari, blasfemi, lesivi della privacy altrui. Non verranno pubblicati commenti che contengono promozioni relativi a partiti o movimenti inneggianti al fanatismo, al razzismo, all’odio di classe; non verranno altresì pubblicati commenti che forniscano informazioni riservate apprese in forza di un rapporto di lavoro, quelli che contengono dati personali o numeri telefonici, quelli lesivi di brevetti, marchi, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale ed intellettuale di terzi soggetti, quelli a contenuto pubblicitario e commerciale, ed infine quelli che utilizzano messaggi in codice.
I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore. Iafstore si riserva di rimuovere, senza preavviso ed a suo insindacabile giudizio, commenti che non rispettino le suddette regole. Iafstore si riserva altresì di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
 
Il tuo carrello è vuoto

YAMAMOTO RESEARCH
Normolax® 12 bustine da 5,5 grammi

Valutazione 4,88/5 (Numero voti: 8) vota

Prezzo:

€ 14,99

 


Disponibilità immediata

 


Gusto:  

Mirtillo


Normolax® 12 bustine da 5,5 grammi. Normolax® è un integratore alimentare che contiene Psillio ma che vede aggiunta una ulteriore componente "prebiotica"come i FOS (frutto-oligosaccaridi) che resistono alla degradazione enzimatica del tratto gastroenterico e rappresento il substrato nutritivo dei microrganismi.

Vedi descrizione

Seleziona un gusto
Scegli tra le opzioni a sinistra


 
Yamamoto Research - Normolax® - IAFSTORE.COM

YAMAMOTO® RESEARCH
Yamamoto® Research Normolax®
Supporto del transito intestinale*

Sono diverse le piante officinali che possono avere per l'intestino azioni lassative, antinfiammatorie, ma anche carminative, infatti è ben nota l'attività regolatrice della funzionalità gastrointestinale. Si parla tanto di intestino, e se ne parlerà sempre di più con continue conferme della sua preziosissima attività poliedrica che coinvolge l'intera salute dell'organismo. Tanti sono i disturbi più a cui può andare incontro quest'organo, a partire dalla stitichezza, che può avere diverse "origini" dove spesso di è provocata da un'alimentazione squilibrata o dalla carenza del consumo di fibre. Oppure sull'altro fronte opposto dalla diarrea, che può insorgere da intossicazioni alimentari, cure farmacologiche o antibiotiche e per varie infezioni virali o batteriche.

Ci si può aggiungere anche lo stile di vita, in quanto lo stress e forti o continue sollecitazioni del sistema nervoso, con emozioni come l'ansia possono influire fortemente sulla salute dell'intestino a livello psicosomatico, e provocare la sindrome dell'intestino irritabile.


Tra i più comuni ed utilizzati agenti naturali fitoterapie, troviamo i semi di psillio, che è generalmente indicato per le stipsi croniche, perché i suoi semi lo rendono un efficacissimo ma innocuo lassativo "meccanico" grazie alla presenza di una mucillagine, che al contatto con l'acqua si rigonfia e aumenta di volume, definito infatti un "formante massa". Le mucillagini sono polisaccaridi di composizione chimica complessa, sono fibre idrosolubili dal potenziale fortemente lassativo ma sono dotate anche di effetto emolliente e protettivo per le mucose intestinali. Ma approfondiamo il meccanismo d'azione: a contatto con l'acqua, i semi si aprono completamente, aumentano di volume fino a di 30 volte il rispetto alla loro forma secca, formando un caratteristico gel capace di incrementare la quantità della massa fecale (ecco la definizione "formante massa"), che ne ammorbidisce il contenuto. Questo effetto, ben noto in ambito gastroenterologico e proctologico, ovvero di avere questa azione ammorbidente e lubrificante, lo rende infatti utile in caso di emorroidi e ragadi anali, nella sindrome dell’intestino irritabile e nelle diverticolosi. Il suo utilizzo efficace e per nulla dannoso, lo vede utile anche per la stitichezza in gravidanza e nell'allattamento, ma pure trova applicazione per bambini e i cardiopatici nei quali non si possono indicare lassativi che possano provocare azioni "violente" sulla peristalsi con forti contrazioni muscolari. Gli effetti dello Psillio sono non a caso particolarmente apprezzati per la loro sicurezza ed efficacia verso tipologie di pazienti anche più delicate, perché agiscono in maniera affatto aggressiva e puliscono con il loro passaggio le pareti intestinali, facilitano l’evacuazione. Per completezza è da notare come interessante versatilità che lo psillio è utile non solo in caso di stitichezza, ma anche in caso di diarrea, in quanto agisce assorbendo l'eccesso di liquidi e aumentando la consistenza del bolo fecale.


La mucillagine derivata dallo Psillio ha inoltre proprietà antinfiammatorie e lenitive sulla mucosa, per cui è indicata nelle coliti e in tutte le irritazioni delle pareti del sistema gastroenterico.


Parlando di benessere intestinale, è importante evidenziare che i semi di psillio vantano anche delle proprietà prebiotiche, grazie alla loro capacità di favorire la crescita di una flora batterica benefica a discapito dei ceppi patogeni ad azione putrefattiva. Tutto a grande beneficio delle difese immunitarie, dell'attività di barriera e per migliorare l'efficienza intestinale in generale, cosi come nel prevenire il cancro al colon-retto (attenzione: la loro fermentazione dà origine ad acidi grassi a corta catena che, oltre a fungere da substrato energetico prezioso per le cellule della mucosa del colon, sembrano esercitare un ruolo protettivo).


Inoltre in un'epoca di tendenze alimentari spesso scorrette o non equilibrate per vari motivi, o in caso di problemi soggettivi specifici, ricordiamo che lo Psillio contribuisce a ridurre l'assorbimento intestinale dei grassi e degli zuccheri con diminuzione del colesterolo e dei trigliceridi e della glicemia a livello ematico.


Normolax® è un integratore alimentare che contiene Psillio ma che vede aggiunta una ulteriore componente "prebiotica" come i FOS (frutto-oligosaccaridi) che resistono alla degradazione enzimatica del tratto gastroenterico e rappresento il substrato nutritivo dei microrganismi. I FOS sono brevi catene di molecole di fruttosio, che fermentati dai batteri intestinali, producono acido lattico e acidi carbossilici a corta catena, i quali, a loro volta, entrano come acidi carbossilici, acido succinico e acido piruvico nel ciclo di Krebs per produrre energia a livello della cellula. La fermentazione che avviene è estremamente utile in quanto porta ad una stimolazione selettiva della crescita di ceppi batterici costitutivi la "flora intestinale buona" come lattobacilli e bifidobatteri. Numerosi sono gli studi clinici hanno dimostrato l’utilità dei FOS e la loro attività prebiotica nel favorire lo sviluppo della flora batterica positiva a sfavore rispetto di quella patogena sia nel bambino che nell’adulto. Inoltre, recenti ricerche indicano che i FOS incrementino sensibilmente i livelli di acido butirrico nell'intestino, favorendo ulteriormente una azione protettiva contro malattie infiammatorie e neoplastiche del colon.


Normolax®, come tutti gli integratori a base di fibre, se assunti in contemporanea con altri farmaci possono ridurne l’assorbimento intestinale e quindi alterarne l'effetto, per cui vanno quindi presi almeno 1 ora prima o almeno 2-3 ore dopo l’ingestione dello psillio.


L'utilizzo di Normolax® è indicato nella risoluzione di episodi di stitichezza definibile periodica o "occasionale", non nel trattamento della stipsi cronica, dove prima della eventuale assunzione, è necessaria una valutazione ed eventuale correzione del regime dietetico da parte del consumatore. È importante ricordare che la bustina va assunta con abbondante acqua e forma il caratteristico gel capace di ripristinare la funzioni intestinali senza irritare la parete intestinale e ritrovare la naturale regolarità. Dopo aver mescolato il contenuto della bustina in acqua, succhi di frutta, spremute o anche frutta omogeneizzata o yogurth, va assunto immediatamente. Da tenere presente che la normale formazione di gel mentre si mescola il contenuto alla bevanda o alimento, che è una delle tipiche carattestiche del prodotto. Sarà proprio questo gel e la sua viscosità, ad ammorbidire ed idratare la massa fecale e favorirne l'evacuazione.


Modalità d'uso: aggiungere il contenuto di 1 bustina (5,5 g) in 200 ml di acqua naturale, mescolare bene e assumere una volta al giorno subito dopo la preparazione. L’eventuale formazione di gel, che si verifica in caso di mancata assunzione subito dopo la preparazione della soluzione, è dovuta alla caratteristica della fibra di psillio.


Contenuto netto: 66 g

Modalità di conservazione: conservare ben chiuso in luogo fresco ed asciutto.


Avvertenze: non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Un consumo eccessivo può avere effetti lassativi. Conservare in luogo fresco e asciutto. Evitare l'esposizione a fonti di calore e ai raggi solari. Non disperdere nell’ambiente dopo l’uso.


12 bustina x 5,5 g
Mirtillo
Analisi media
Per dose giornaliera (1 bustina = 5,5 g)
  Per dose giornaliera (1 bustina)
Psillio in polvere 3500 mg
FOS 475 mg
   
Ingredienti: psillio (Plantago ovata Forssk.) tegumento del seme polvere, agente di carica: sorbitolo; fruttoligosaccaridi (FOS), acidificante: acido citrico; aroma, agente antiagglomerante: biossido di silicio; edulcorante: glicosidi steviolici.
Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso riportate in etichetta.
Non superare le dosi giornaliere consigliate.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata.
IAF Network ricorda l'importanza di seguire uno stile di vita sano e un'alimentazione variata ed equilibrata.