E-mail  
       
Password  
     
   
 


  Non hai ancora un account? Iscriviti subito


Inserisci l'indirizzo e-mail utilizzato per la login

E-mail  
       
 
SCRIVI UNA RECENSIONE

L'invio delle recensioni è libero, ma gli utenti si impegnano a non inviare commenti illeciti, diffamatori, calunniosi, volgari, blasfemi, lesivi della privacy altrui. Non verranno pubblicati commenti che contengono promozioni relativi a partiti o movimenti inneggianti al fanatismo, al razzismo, all’odio di classe; non verranno altresì pubblicati commenti che forniscano informazioni riservate apprese in forza di un rapporto di lavoro, quelli che contengono dati personali o numeri telefonici, quelli lesivi di brevetti, marchi, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale ed intellettuale di terzi soggetti, quelli a contenuto pubblicitario e commerciale, ed infine quelli che utilizzano messaggi in codice.
I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore. Iafstore si riserva di rimuovere, senza preavviso ed a suo insindacabile giudizio, commenti che non rispettino le suddette regole. Iafstore si riserva altresì di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
 
Il tuo carrello è vuoto

YAMAMOTO RESEARCH
Resveratrolo ResVida™ 60 capsule

nessuno voto vota

Prezzo:

€ 50,14 € 58,99

 


Disponibilità immediata

 


 


Yamamoto® Research Resveratrolo 60 capsule. Resveratrolo è un integratore alimentare certificato ResVida™ che apporta ben 150mg di puro Trans-Resveratrolo per capsula. Con aggiunta di Coenzima Q10.

Vedi descrizione


 
Yamamoto Research - Resveratrolo Resvida™ - IAFSTORE.COM

YAMAMOTO® RESEARCH
Yamamoto® Research Resveratrolo ResVida™ è il nuovo integratore di Yamamoto Research, a base di trans-resveratrolo, la forma più altamente  biodisponibile di questo prezioso polifenolo, che supera i suoi limiti in termini di assorbimento.

Il resveratrolo è considerato un nutraceutico "anti-aging" per eccellenza, in grado di modulare un gran numero di processi fisiologici dell’organismo correlati all'invecchiamento, i cui effetti sembra in grado di mimare gli effetti della restrizione calorica attivando le "sirtuine", e innescando una serie di processi che protegge la cellula dagli stress ambientali. Il resveratrolo protegge i vasi dalla formazione di placca e stimola la produzione di ossido nitrico responsabile dei processi di vasodilatazione e inibisce attivazione e aggregazione delle piastrine, oltre ad migliorare il controllo sulla glicemia e sulla sensibilità insulinica.


Il resveratrolo riduce i processi ossidativi ed infiammatori, modulando l’espressione di un gran numero di geni ed enzimi come la telomerasi, nel favorire la riparazione del DNA danneggiato e migliorare in generale l’assetto metabolico della cellula rendendola potenzialmente "più giovane". 


Il marchio ResVida™ è la versione di reseveratrolo più biodisponibile sul mercato, che vanta il massimo standard di controlli di qualità e purezza da contaminanti.


Il resveratrolo è una sostanza che ha attirato molto interesse tra i ricercatori che si occupano di tutte quelle patologie e disturbi correlati all'invecchiamento, diventando uno dei composti naturali più interessanti in ambito "anti-aging".


Il resveratrolo (3,5,4′-triidrossi-trans-stilbene) è una sostanza vegetale che fa parte del gruppo degli stilbeni appartenenti alla famiglia dei polifenoli, la cui fonte più abbondante è l’uva rossa, in particolare nelle sue bucce. Presente nel vino e nel sugo d'uva rossa ovviamente e in discrete quantità si trovano anche nei frutti di bosco e nella pianta di polygonum cuspidatum. 


Il resveratrolo è stato scoperto nel 1992 in seguito al fenomeno chiamato “Paradosso Francese”, in quanto nonostante in Francia il consumo di alimenti ricchi di grassi saturi sia molto alto, la mortalità per malattie cardiovascolari risultava molto più bassa rispetto ad altri paesi con abitudini alimentari simili (come gli Stati Uniti). Sulla base di questo paradosso si è pensato che il potenziale "fattore protettivo" fosse il vino rosso. Per questo motivo, si è cominciato ad approfondire sulle proprietà benefiche del vino ed è stato scoperto così il resveratrolo, come protagonista di questi potenziali effetti protettivi per l'organismo. Purtroppo però, la quantità di vino necessaria per arrivare ad una concentrazione efficace di resveratrolo tale da poter esplicare i suoi effetti, è ben superiore alla dose di vino giornaliera "concessa", in quanto sono necessari circa 4 litri di vino al giorno. 


Il mondo della nutraceutica non poteva non considerare le potenzialità del resveratrolo, considerato dalla sua scoperta un "elisir di giovinezza". Le ricerche scientifiche hanno fatto emergere di come sia capace di attivare il gene della longevità in alcuni ceppi di lievito, prolungando l’aspettativa di vita del 70%. La sua azione lavora come se si entrasse in regime di restrizione calorica, attivando il gene SIRT1, e sembrerebbe aumentare l’attività della telomerasi, enzima che protegge i nostri cromosomi e la cui attività diminuisce durante l’invecchiamento cellulare. Ricerche relative a diverse specie animali ma che prospettano un potenziale anche sull'uomo e che meritano di  uno specifico approfondimento.


Quindi "un buon bicchier di vino fa davvero così bene alla salute"? Dalla ricerca emerge che il resveratrolo ha una reale azione protettiva del sistema cardiovascolare attraverso vari meccanismi d'azione. Tra queste l'inibizione dell'ossidazione delle lipoproteine a bassa densità (LDL, le proteine che trasportano il “colesterolo cattivo”) e la riduzione della formazione delle placche aterosclerotiche. Diversi studi hanno dimostrato che l’assunzione di resveratrolo ha anche effetti antipertensivi grazie alla sua attività antiossidante e alla stimolazione della produzione endoteliale di ossido nitrico (NO), inibizione dell’infiammazione vascolare e prevenzione dell’aggregazione piastrinica.


L’effetto "antiaging" è anche  ben conosciuto a livello cutaneo, dove sono presenti una serie di recettori specifici per i polifenoli e ai quali il resveratrolo si lega ed esplica una serie di azioni, dal ridurre lo stress ossidativo cutaneo, particolarmente "gradito" l'aumento della produzione di collagene o MMP-1, e nell'agire sui fibroblasti del derma e riducendo il processo di foto-invecchiamento della pelle. 


Proprio come gli altri polifenoli infatti, il resveratrolo è un potentissimo antiossidante che riduce lo stress ossidativo e lo fa aumentando la produzione di molecole antiossidanti, oltre ad essere capace di proprietà antinfiammatorie. Mediante l’attivazione di sirt1 è in grado di inibire, infatti, la formazione nel nostro organismo di una serie di fattori infiammatori tra cui l'NF-kB, un fattore di trascrizione che aumenta la produzione da parte delle cellule del sistema immunitario delle citochine pro-infiammatorie (come TNF-alfa, IL-1beta, IL-6) e della ciclossigenasi (COX-1 e 2) ossia l’enzima che trasforma l’acido arachidonico in prostaglandine e trombossani infiammatori.


La ricerca ha inoltre evidenziato che il resveratrolo, migliori l’omeostasi del glucosio, diminuisce la resistenza all’insulina, protegge le cellule beta del pancreas, migliora la secrezione di insulina e migliora i disturbi metabolici. Gli effetti indotti dal resveratrolo sono strettamente correlati alla capacità di questo di aumentare l’espressione/attività di AMPK e SIRT1 in vari tessuti di persone affette da diabete. 


E' l’utilizzo commerciale di resveratrolo ha presentato problemiche relative alla sua scarsa solubilità e al suo rapido metabolismo che lo rendono ben poco biodisponibile. Ecco che per ovviare a questo limite e non limitare gli effetti di questo nutraceutico "anti-aging", si è voluto inserire il marchio resVida®, (prodotto dalla DSM Nutritional Products), ovvero il miglior prodotto sul mercato a base di resveratrolo al 99% in forma pura di trans-resveratrolo. Resvida non garantisce solo la massima biodisponibilità, ms anche la massima purezza del prodotto, libera da pesticidi ed erbicidi, nella massima garanzia di sicurezza in termini di controlli di qualità.



REFERENZE SCIENTIFICHE

Timmers S, Auwerx J, Schrauwen P. The journey of resveratrol from yeast to human. Aging (Albany NY). 2012 Mar;4(3):146-58. doi: 10.18632/aging.100445. PMID: 22436213; PMCID: PMC3348475.


Castaldo L, Narváez A, Izzo L, Graziani G, Gaspari A, Minno GD, Ritieni A. Red Wine Consumption and Cardiovascular Health. Molecules. 2019 Oct 8;24(19):3626. doi: 10.3390/molecules24193626. PMID: 31597344; PMCID: PMC6804046.


Catalgol B, Batirel S, Taga Y, Ozer NK. Resveratrol: French paradox revisited. Front Pharmacol. 2012 Jul 17;3:141. doi: 10.3389/fphar.2012.00141. PMID: 22822401; PMCID: PMC3398412.


Weiskirchen S, Weiskirchen R. Resveratrol: How Much Wine Do You Have to Drink to Stay Healthy? Adv Nutr. 2016 Jul 15;7(4):706-18. doi: 10.3945/an.115.011627. PMID: 27422505; PMCID: PMC4942868.


Bonnefont-Rousselot D. Resveratrol and Cardiovascular Diseases. Nutrients. 2016 May 2;8(5):250. doi: 10.3390/nu8050250. PMID: 27144581; PMCID: PMC4882663.


Oncotarget. 2017 Aug 9. A comparative study of anti-aging properties and mechanism: resveratrol and caloric restriction. Li J, Zhang CX, Liu YM, Chen KL, Chen G.


Nutrients. 2019 May. Influence of Resveratrol on the Immune Response. Lucia Malaguarnera
Antioxidants (Basel). 2018 Oct 20. Cytoprotective Effects of Natural Compounds against Oxidative Stress. Mehta J, Rayalam S, Wang X.
Int J Clin Exp Pathol. 2014 Oct 15. Cardioprotective effect of resveratrol on atherogenic diet-fed rats. Meng C, Liu JL, Du AL.6) Int J Antimicrob Agents. 2019 Jun. Antibacterial and antifungal properties of resveratrol. Vestergaard, Ingmer H.

Xia N, Daiber A, Förstermann U, Li H. Antioxidant effects of resveratrol in the cardiovascular system. Br J Pharmacol. 2017 Jun;174(12):1633-1646. doi: 10.1111/bph.13492. Epub 2016 May 6. PMID: 27058985; PMCID: PMC5446570.


Bird JK, Raederstorff D, Weber P, Steinert RE. Cardiovascular and Antiobesity Effects of Resveratrol Mediated through the Gut Microbiota. Adv Nutr. 2017 Nov 15;8(6):839-849. doi: 10.3945/an.117.016568. PMID: 29141969; PMCID: PMC5682996


Timmers S, Konings E, Bilet L, Houtkooper RH, van de Weijer T, Goossens GH, Hoeks J, van der Krieken S, Ryu D, Kersten S, Moonen-Kornips E, Hesselink MKC, Kunz I, Schrauwen-Hinderling VB, Blaak E, Auwerx J, Schrauwen P. Calorie restriction-like effects of 30 days of resveratrol supplementation on energy metabolism and metabolic profile in obese humans. Cell Metab. 2011 Nov 2;14(5):612-22. doi: 10.1016/j.cmet.2011.10.002. PMID: 22055504; PMCID: PMC3880862.


Villalba JM, Alcaín FJ. Sirtuin activators and inhibitors. Biofactors. 2012 Sep-Oct;38(5):349-59. doi: 10.1002/biof.1032. Epub 2012 Jun 25. PMID: 22730114; PMCID: PMC3467333.


Baker NA, English V, Sunkara M, Morris AJ, Pearson KJ, Cassis LA. Resveratrol protects against polychlorinated biphenyl-mediated impairment of glucose homeostasis in adipocytes. J Nutr Biochem. 2013 Dec;24(12):2168-74. doi: 10.1016/j.jnutbio.2013.08.009. PMID: 24231106; PMCID: PMC4066417.


Department of Animal Physiology and Biochemistry, Poznan University of Life Sciences, Polonia. Szkudelski T, Szkudelska K. Resveratrol and diabetes: From animal to human studies. Biochim Biophys Acta 2015, Jun;1852(6):1145-54.


Edwards JA, Beck M, Riegger C, Bausch J. Safety of resveratrol with examples for high purity, trans-resveratrol, resVida(®). Ann N Y Acad Sci. 2011 Jan;1215:131-7. doi: 10.1111/j.1749-6632.2010.05855.x. PMID: 21261651.


Modalità d'uso: assumere 1 capsula al giorno con acqua.


Contenuto netto: 13,8 g

Modalità di conservazione: conservare ben chiuso in luogo fresco ed asciutto.


Avvertenze: non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini
al di sotto dei tre anni. In caso di concomitante assunzione di farmaci contattare il proprio medico. Conservare in luogo fresco e asciutto. Evitare l'esposizione a fonti di calore e a raggi solari. Non disperdere nell’ambiente dopo l’uso.


Analisi media
  Per dose giornaliera (1 capsula)
Trans-resveratrolo 150 mg
Coenzima Q10 0,1 mg
   
Ingredienti: trans-resveratrolo resVida™, capsula (agente di rivestimento: idrossi-propil-metilcel- lulosa), agente di carica: cellulosa, agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi; coenzima Q10.
Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso riportate in etichetta.
Non superare le dosi giornaliere consigliate.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata.
IAF Network ricorda l'importanza di seguire uno stile di vita sano e un'alimentazione variata ed equilibrata.

Recensioni clienti (0)