E-mail  
       
Password  
     
   
 


  Non hai ancora un account? Iscriviti subito


Inserisci l'indirizzo e-mail utilizzato per la login

E-mail  
       
 
Scrivi la tua recensione
L'invio delle recensioni è libero, ma gli utenti si impegnano a non inviare commenti illeciti, diffamatori, calunniosi, volgari, blasfemi, lesivi della privacy altrui. Non verranno pubblicati commenti che contengono promozioni relativi a partiti o movimenti inneggianti al fanatismo, al razzismo, all’odio di classe; non verranno altresì pubblicati commenti che forniscano informazioni riservate apprese in forza di un rapporto di lavoro, quelli che contengono dati personali o numeri telefonici, quelli lesivi di brevetti, marchi, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale ed intellettuale di terzi soggetti, quelli a contenuto pubblicitario e commerciale, ed infine quelli che utilizzano messaggi in codice.
I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore. Iafstore si riserva di rimuovere, senza preavviso ed a suo insindacabile giudizio, commenti che non rispettino le suddette regole. Iafstore si riserva altresì di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
 
Il tuo carrello è vuoto

YAMAMOTO NUTRITION
Insulomin-R® 60 compresse

4,93/5 (Voti: 14) vota

Prezzo:

€ 24,99

 


Disponibilità immediata

 


 


Yamamoto® Nutrition Insulomin-R 60 compresse. Insulomin-R® è un integratore alimentare a base di estratti vegetali (berberis, melone amaro, gymnema, cannella), con cromo e acido R-alfa-lipoico. Gli estratti presenti in Insulomin-R® contribuiscono al mantenimento dei livelli normali di glucosio nel sangue ed al metabolismo dei carboidrati.

Vedi descrizione


 
Yamamoto Nutrition - Insulomin-R® - IAFSTORE.COM


YAMAMOTO® NUTRITION

Insulomin-R®- Integratore a base di estratti vegetali (berberis, melone amaro, gymnema, cannella), con cromo e acido R-alfa-lipoico. Gli estratti presenti in Insulomin-R® contribuiscono al mantenimento dei livelli normali di glucosio nel sangue ed al metabolismo dei carboidrati.

Yamamoto® Nutrition INSULINOMIN-R è un integratore alimentare di estratti vegetali (berberis, melone amaro, gymnema, cannella), con cromo e acido R-alfa-lipoico. Il cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue e del regolare metabolismo dei macronutrienti. Inoltre, l’estratto di melone amaro contribuisce al metabolismo dei carboidrati, mentre l’estratto di berberis svolge un effetto benefico sulla regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare. L’estratto di Gymnema, oltre a contribuire al metabolismo di carboidrati e lipidi,
supporta anche il controllo del senso di fame. INSULOMIN-R è impreziosito con acido R-alfa-lipoico.

Sappiamo bene ormai che diete con eccesso di carboidrati protratte nel tempo, diminuiscono la sensibilità insulina con conseguente perdita di efficacia di utilizzo dei carboidrati ingeriti con progressiva tendenza non solo all'accumulo di grasso ma anche ad una maggiore infiammazione sistemica. Inoltre la relazione tra i livelli di insulina e la sensibilità delle cellule alla sua attività non è lineare. Livelli di iperinsulinemia continui nel tempo arrivano a causare alterazioni dell'utilizzo efficace dei carboidrati e del loro metabolismo da parte della cellula muscolare, con una "down regulation" dell'espressione genica della ossidazione dei grassi. Più sarà potente la risposta insulina e più le cellule muscolari in particolare saranno resistenti ai suoi effetti, causando un eccesso di glucosio circolante inutilizzato che verrà convertito in trigliceridi tramite una "denovo lipogenesi". Questi triglicerdi poi andranno a costituire materia di stoccaggio nel tessuto adiposo e ad alimentare una situazione metabolica alterata e assolutamente contrastante agli obiettivi di qualsiasi atleta, in termini di costruzione muscolare, dimagrimento, e salute in generale. Per cui, obiettivo fondamentale per qualsiasi atleta che vuole mantenere un corretto "nutrients partitioning", ovvero una efficiente ripartizione dei nutrienti, in particolare verso le cellule muscolari è agire sul mantenimento di una sensibilità insulinica elevata grazie in primis ad allenamento, interventi sulla dieta ma anche con il supporto di efficaci integratori come i "Glucose Disposal Agents". I cosiddetti "GDA" sono integratori che aiutano il corpo ad assorbire più efficientemente i carboidrati e ad indirizzarli verso la formazione di glicogeno muscolare ed epatico. Essi supportano l'intensità ed il lavoro stesso dell'insulina, migliorando la sensibilità delle cellule muscolari, favorendo che i carboidrati introdotti possano riformare nuovo glicogeno muscolari, ottimizzare la performance in allenamento e favorire il recupero muscolare. Essi non solo aiutano a stabilizzare i livelli della glicemia e a favorire il rilascio di insulina, ma sono un vero e proprio "veicolo" che cerca di "aprire le porte" della cellula muscolare ai carboidrati, favorendo i processi di recupero e anche di termogenesi.

Insulomin-R® è il più innovativo e completo, ma soprattutto efficace Glucose Disposal Agent che possiamo trovare, e grazie ai suoi efficaci e elementi in sinergia, favorirà che i pasti a base di carboidrati vengano utilizzati per costruire nuovi muscoli e per aiutare i processi di termogenesi.

Da vero "GDA" sfrutterà tutti i suoi elementi per farsi che l'insulina rilasciata dal pancreas mentre mangiamo un pasti ricco di carboidrati, possa agire meno "disturbata" e ad accompagnarli degnamente verso la cellula muscolare ed essere "ben accolti", migliorando la fase di recupero e rendendo più efficace la "fase di costruzione muscolare", che molto spesso è suscettibile di un eccesso di accumulo di carboidrati mal utilizzati dall'organismo e trasformati in tessuto adiposo. Questo non preclude di non adeguare prima di tutto la nostra alimentazione, e continuare a mangiare come si voglia, ma grazie ad Insulomin-R® andremo a contrastare il mal utilizzo dei carboidrati dati da una resistenza insulina alterata e a favorire la salute metabolica della cellula, ristorando, risensibilizzando, ripristinando sensibilmente gli effetti dell'insulina e quelli di un corretto assorbimento di carboidrati. Tutti sappiamo che un efficiente utilizzo del glucosio da parte della cellula muscolare condiziona qualsiasi nostro obiettivo in palestra, dal più efficiente recupero muscolare, dalla massimizzazione della termogenesi alla performance atletica in allenamento, fino al più enfatizzato pompaggio muscolare.

Ogni prodotto Yamamoto® nutrition é frutto di studi e valutazioni da parte del nostro settore di ricerca e sviluppo, affinché nasca una eccellenza di sicura utilita per l’atleta più esigente, ddal provato valore scientifico e certificata sicurezza degli elementi utilizzati. Così nasce Insulomin-R®, il nuovo Glucose Disposal Agent di ultima generazione, formulato con i più efficaci elementi di aiuto per il nostro organismo per gestire, controllare e veicolare al meglio le ondate glicemiche, grazie all’azione mimetica all’insulina, al potere stimolante dell'insulina stessa endogena e alla azione potenziante della sensibilità insulina delle cellule muscolari.

Gli elementi che costituiscono la forza d’azione di INSULOMIN-R sono: la Berberina, il Bitter Melon, la Cannella, la Gymnema Sylvestre, il Cromo polinicotinato e l’Acido r-lipoico. Uniti in questa sinergia otterremo un potenziamento della naturale azione insulinica a favore di un flusso maggiormente veicolato di glucosio verso le cellule muscolari, con minor possibilità che questo venga convertito e stoccato nel tessuto adiposo, un vero “carb partitioner”. La Berberina, non poteva che essere il protagonista di questo GDA, il potente alcaloide che vanta un meccanismo d'azione che riguarda l'attivazione dell'AMPK ben conosciuto ormai nell’ambiente scientifico.

L'AMPK (Adenosine Monophosphate activated Protein Kinase ) è un enzima ubiquitario che svolge un ruolo chiave per il metabolismo energetico cellulare. L'attivazione dell'AMPK ha come effetti principali: la stimolazione dell'ossidazione degli acidi grassi epatici e la chetogenesi, l'inibizione della sintesi del colesterolo, della lipogenesi (formazione di grasso) e della sintesi dei trigliceridi, la stimolazione dell'ossidazione degli acidi grassi nel muscolo scheletrico e l'assorbimento di glucosio da parte del muscolo e, infine la modulazione della secrezione di insulina da parte delle cellule beta del pancreas. Quindi non solo un carb partitioner, ma un elemento che lavora a favore dello smaltimento degli acidi grassi e di contrasto alla loro formazione. L'AMPK viene espresso in un certo numero di tessuti, compresi fegato, cervello e muscolo scheletrico, dove agisce come un "interruttore generale metabolico", regolando diversi sistemi intracellulari, compresi l'assorbimento cellulare del glucosio, la beta-ossidazione degli acidi grassi e la biogenesi del trasportatore di membrana del glucosio 4 (GLUT-4). Risultato: più carboidrati utilizzati al meglio dalle cellule muscolari o stoccate come glicogeno muscolare ed epatico per supportare il recupero dall’allenamento e meno possibilità di conversione in acidi grassi.

Nuovo elemento per potenziare l’attivitá di “carb partitioner”, é il melone amaro o “bitter melon”, utilizzato da medicine tradizionali cinesi ed indiana, fino aa quelle delle popolazioni del Sudamerica e dell’Africa. La “Mormodica Charantia” è stata investigata con studi sempre più interessanti e significativi, per il trattamento del diabete e l’uso tradizionale e le moderne evidenze scientifiche confermano che è una delle più promettenti piante per la cura del diabete oggi, diretta a migliorare le problematiche della resistenza insulinica magari date da una prolungata iperglicemia o consumo di elevate quantità di zuccheri per molto tempo (tipico nelle fasi di “massa”). Essa stimola e potenzia la secrezione stessa di insulina, grazie ad un complesso di meccanismi d’azione come l'attivazione dell’AMP-K e inibizione dell’attivitá di PTP1B, una proteina tirosina fosfatasi che idrolizza le fosfotirosine sul re- cettore dell’insulina portando alla disattivazione del recettore stesso e di conseguenza all’insorgenza della resistenza insulinica fino al diabete tipo 2, con un aumento del trasportatore di membrana per il glucosio tipo GLUT-4. Un potente effetto insulino-sensibilizzante che abbinato a quello stimolatore dell’insulina stessa, si traduce nella marcata azione ipoglicemizzante e di sinergico aiuto ad un migliore uso dei carboidrati.

La Cannella é ben conosciuta non solo come spezia ma per la sua capacità di mantenere bassa la glicemia dopo i pasti attraverso diversi meccanismi come l’inibizione degli enzimi pancreatici che digeriscono l’amido, il malto, il saccarosio, come alfa-amilasi, la maltasi, e la saccarasi intestinale. Gli enzimi digestivi venendo inibiti dalla cannella, non digeriscono gli zuccheri e amidi introdotti con il pasto e di conseguenza viene rallentato l’assorbimento del glucosio nel sangue. Grande importanza ha la sua attività sulla sensibilizzazione dei recettori IRS-1 all’insulina, consentendo l’affioramento sulla superficie cellulare di un maggior numero di recettori GLUT-4. Tutto a favore di un ulteriore supporto all’obiettivo di Insulomin-R®: migliorare il veicolo e l’utilizzo dei carboidrati che ingeriamo, sia in fasi di costruzione di tessuto muscolare che di dimagrimento. La Cannella a questo proposito aiuta ulteriormente grazie alla stimolazione sulla secrezione dell’ integrina GLP-1, stimolando anch’essa il pancreas a produrre più insulina e rallentando lo svuotamento gastrico e l’assorbimento del glucosio dall’intestino al sangue.
Grande fama la sta acquisendo per le sue particolari caratteristiche la Gymnema Sylvestre, una pianta rampicante nativa dell'India e diffuso soprattutto nelle zone tropicali di Africa, Asia e Australia. Sia l’Ayurveda e la medicina tradizionale cinese sfruttano da sempre le sue qualità, in Occidente questa pianta è ancora relativamente sottostimata, poco conosciuta e poco utilizzata, malgrado i marcati effetti ipoglicemizzanti e l'apprezzabile contributo al controllo del peso, che solo di recente sta suscitando tanto interesse.

Le foglie della gymnema contengono principi attivi quali polifenoli e glicosidi triterpenici (il più importante è l'acido gimnemico A1) che si legano in modo reversibile ai recettori del glucosio nel tratto intestinale, riducendo così l'assorbimento degli zuccheri introdotti con l'alimentazione. Il blocco dei recettori del glucosio si verifica dopo un'ora dall'assunzione della gymnema e perdura diverse ore. Molto interessante il fatto che la letteratura scientifica suggerirebbe persino che parallelamente le sostanze presenti nelle foglie della gymnema stimolerebbero la rigenerazione delle cellule endocrine del pancreas e la produzione di insulina. Le cellule dell'organismo da una parte, assorbiranno meno glucosio, dall'altro, gli zuccheri ingeriti vengono più facilmente convertiti in “carburante” per il corpo: in questo modo la gymnema costituisce un valido supporto per chi tende ad avere valori di glicemia superiori alla norma, così come per gli atleti che hanno bisogno di un aiuto nelle fasi di dimagrimento. In aggiunta, Gymnema sylvestre rappresenta una preziosa alleata per chi è spesso vittima di attacchi di fame nervosa tipica spesso per le fasi precontest, dal momento che la gurmarina di cui sono ricche le sue foglie si lega ai recettori del gusto situati sulla lingua, annullando la percezione del sapore dolce e attenuando così la voglia di alimenti a base di zuccheri.

Alla potente formazione in campo, Insulomin-R® contiene cromo in formulazione polinicotinato, assorbito più facilmente rispetto alle forme inorganiche, e l’acido r-li poco in modo da avere ulteriori alleati sulla stimolazione insulinica, sul metabolismo dei carboidrati e quindi del controllo glicemico.

Chi sceglie i prodotti Yamamoto® cerca l’eccellenza scientifica per il massimo supporto al raggiungimento dei risultati, e l’innovazione della nuova formula di Insulomin-R® ne è un ennesimo esempio, che potrà diventare un nuovo potente alleato alla nostra mirata alimentazione e supporto al recupero e alla ricostruzione muscolare, ottenuto dalla comunione tra scienza e nutraceutica sportiva applicata al servizio dell’atleta, sia nelle fasi di “costruzione muscolare” con alto apporto di calorie ed in particolare da carboidrati, che in quelle di dimagrimento.

Modalità d’uso: assumere fino a 2 compresse al giorno, con acqua, preferibilmente dopo il pasto principale.

Contenuto netto:
84 grammi


Avvertenze: non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Se si è in trattamento con farmaci ipoglicemizzanti prima dell’eventuale uso del prodotto consultare il medico. Conservare in luogo fresco e asciutto. Evitare l'esposizione a fonti di calore e a raggi solari. Non disperdere nell’ambiente dopo l’uso.


60 compresse

 

Analisi media

 

Per dose 2 compresse

 
   
  Per dose (2 compresse)
   

Estratto di berberis

di cui berberina

500 mg
425 mg

Melone amaro estratto

di cui carantina

500 mg
2,5 mg

Gymnema estratto

di cui acido gymnemico

500 mg
125 mg

Cannella estratto

di cui polifenoli

300 mg
60 mg

Acido R-alfa-lipoico

300 mg

Cromo

200 µg (500% AR*)
   

* AR = Assunzioni di Riferimento

Ingredienti: agenti di carica: cellulosa microcristallina, fosfato dicalcio; berberis (Berberis aristata DC.) corteccia e.s. tit. 85% berberina, melone amaro (Momordica charantia L.) frutto e.s. tit. 0,5% carantina, gymnema [Gymnema sylvestre (Retz) R.Br.] foglie e.s. tit. 25% acido gymnemico, acido R-alfa-lipoico, cannella [Cinnamomum cassia (Nees & T.Nees) J.Presl] corteccia e.s. tit. 20% polifenoli, agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi; picolinato di cromo.

Il prodotto deve essere impiegato nell'ambito di una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica.
Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico.
Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso riportate in etichetta.
Non superare le dosi giornaliere consigliate.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata.
IAF Network ricorda l'importanza di seguire uno stile di vita sano e un'alimentazione variata ed equilibrata.