E-mail  
       
Password  
     
   
 


  Non hai ancora un account? Iscriviti subito


Inserisci l'indirizzo e-mail utilizzato per la login

E-mail  
       
 
SCRIVI UNA RECENSIONE

L'invio delle recensioni è libero, ma gli utenti si impegnano a non inviare commenti illeciti, diffamatori, calunniosi, volgari, blasfemi, lesivi della privacy altrui. Non verranno pubblicati commenti che contengono promozioni relativi a partiti o movimenti inneggianti al fanatismo, al razzismo, all’odio di classe; non verranno altresì pubblicati commenti che forniscano informazioni riservate apprese in forza di un rapporto di lavoro, quelli che contengono dati personali o numeri telefonici, quelli lesivi di brevetti, marchi, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale ed intellettuale di terzi soggetti, quelli a contenuto pubblicitario e commerciale, ed infine quelli che utilizzano messaggi in codice.
I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore. Iafstore si riserva di rimuovere, senza preavviso ed a suo insindacabile giudizio, commenti che non rispettino le suddette regole. Iafstore si riserva altresì di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
 
Il tuo carrello è vuoto

YAMAMOTO NUTRITION
Legionarius 700 grammi

Valutazione 4,80/5 (Numero voti: 5) vota
Recensioni clienti: 1

Prezzo:

€ 19,59 € 27,99

 


Disponibilità immediata

 


Gusto:  

Tropical


Yamamoto® Nutrition Legionarius 700 grammi. Integratore alimentare di isomaltulosio Palatinose® e aminoacidi ramificati in rapporto 2:1:1 qualità InstAA® da fermentazione vegetale con aggiunta di acqua di cocco e sali in forma citrata. Grazie alla meticolosa collaborazione con atleti professionisti, al continuo ascolto delle loro esigenze e alla collaborazione tra il campione internazionale di MMA Alessio Sakara e il Dott. Gabriele Trapani abbiamo creato Legionarius, un integratore che supporta le intense e prolungate sedute di allenamento tipiche dei fighters e di tutte le discipline da combattimento, crossfitters, triatleti, maratoneti, ciclisti e amanti del bodybuilding.

Vedi descrizione

Seleziona un gusto
Scegli tra le opzioni a sinistra


 
Yamamoto Nutrition - Legionarius - IAFSTORE.COM

YAMAMOTO® NUTRITION
Yamamoto® Nutrition Legionarius - Integratore alimentare di isomaltulosio Palatinose® e aminoacidi ramificati in rapporto 2:1:1 qualità InstAA® da fermentazione vegetale con aggiunta di acqua di cocco e sali in forma citrata.

Legionarius è un integratore alimentare di isomaltulosio Palatinose® e aminoacidi ramificati in rapporto 2:1:1 qualità InstAA® da fermentazione vegetale con aggiunta di acqua di cocco e sali in forma citrata.
Il prodotto è arricchito con magnesio e potassio, che contribuiscono alla normale funzione muscolare, e con le vitamine B6 e B12, che insieme al magnesio contribuiscono al normale metabolismo energetico e alla riduzione di stanchezza e affaticamento.

Per mantenere una performance prolungata nel tempo senza cali fisici o della concentrazione, è necessario che l'atleta abbia un supporto energetico costante, evitando il più possibile di incombere nella disidratazione. Da sempre, la mission di Yamamoto® Nutrition è la ricerca di prodotti della miglior efficacia creati a partire da materie prime eccellenti e studiati per soddisfare le necessità di atleti di tutti i livelli. Grazie alla meticolosa collaborazione con atleti professionisti, al continuo ascolto delle loro esigenze e alla collaborazione tra il campione internazionale di MMA Alessio Sakara e il Dott. Gabriele Trapani (Direttore del Reparto di Ricerca e Sviluppo, Yamamoto® Nutrition) abbiamo creato Legionarius, un integratore che supporta le intense e prolungate sedute di allenamento tipiche dei fighters e di tutte le discipline da combattimento, crossfitters, triatleti, maratoneti, ciclisti e amanti del bodybuilding.

Il professionista è un “atleta olistico”, impegnato intensamente su base aerobica e anaerobica, che combina la reattività al gesto atletico. Necessita quindi di mantenere la sua resistenza per tempi prolungati senza cali energetici, di concentrazione né tantomeno disturbi digestivi. Inoltre, deve essere in grado di recuperare il più rapidamente possibile.

Legionarius è una Special Edition sviluppata sulle esigenze direttamente indicate dalla profonda esperienza di un campione del calibro di Alessio Sakara. Il nostro dipartimento di ricerca e sviluppo si è quindi focalizzato sulle più importanti criticità che possono presentarsi durante gli allenamenti o in una competizione, per creare un prodotto studiato "dagli atleti per gli atleti".

Legionarius è una miscela di elementi da assumere durante l’allenamento (attraverso la propria borraccia o bottiglietta d'acqua) che permette di creare una graduale ondata di energia per supportare i muscoli impegnati nello sforzo grazie a:

  • Isomaltulosio Palatinose™ (carboidrati dall’efficienza certificata)
  • Aminoacidi ramificati instAA® ad altissimo grado di solubilità da fermentazione vegetale
  • Sali minerali in forma citrata
  • Acqua di cocco


Per avere la miglior resa energetica, infatti, in una fase delicata come quella della prestazione, l'atleta deve introdurre carburante di alto valore nutritivo e ben tollerabile dal corpo.

Isomaltulosio Palatinose™

L'Isomaltulosio (Palatinose™), è uno zucchero disaccaride a basso indice glicemico la cui molecola è formata dall’unione di due zuccheri monosaccaridi, il glucosio e fruttosio. È uno zucchero naturale presente in piccole quantità nel miele e nello zucchero di canna, che ha un potere dolcificante pari al 45-50% rispetto al saccarosio (zucchero bianco). Di recente sta trovando sempre più applicazione come ingrediente per bevande sportive per le sue interessanti proprietà. Caratterizzato da un processo di assorbimento e di rilascio nel torrente sanguigno molto graduale, l'isomaltulosio presenta una curva glicemica nel tempo moderata, senza picchi o repentini cali che possono capitare con altre fonti di carboidrati (glucosio o malto destrine). Ha quindi dimostrato di essere una fonte energetica a lento rilascio che può sostenere l’organismo durante sessioni di allenamento anche molto prolungate. Grazie alle sue caratteristiche strutturali, oltre a non elevare eccessivamente la glicemia e la potenza insulinica, non porta all’insorgenza di disturbi gastrointestinali come fenomeni fermentativi, nausea, diarrea osmotica, apportando energia e idratazione costante grazie a una ridotta osmolarità.

Aminoacidi ramificati instAA®

Gli aminoacidi ramificati (BCAA) sono conosciuti e apprezzati sia dagli atleti di sport di potenza, sia di endurance. Si tratta di tre tra gli amminoacidi essenziali:

  • Leucina
  • Valina
  • Isoleucina


Tre sostanze che il nostro corpo non può produrre da solo e deve introdurre con l'alimentazione. I BCAA sono assorbiti attraverso la mucosa intestinale e, attraverso il sangue, passano come aminoacidi liberi direttamente nei tessuti. Diversamente dagli altri aminoacidi, sono metabolizzati direttamente nei muscoli, senza essere scomposti o ricostruiti dal fegato. I BCAA sono da sempre utilizzati nello sport perché rappresentano una grande porzione degli aminoacidi essenziali presenti nella muscolatura umana. Sono assunti per contrastare la degradazione muscolare (catabolismo) indotta dall'allenamento e sono potenzialmente benefici negli sport di potenza e di resistenza sia come sostegno per i muscoli, sia per aiutare a contrastare l'insorgere della fatica. Durante le lunghe sessioni di attività fisica intensa  è facile essere vicini all'esaurimento del glicogeno muscolare. Quando questo accade, si entra in uno stato di "emergenza" energetica, per cui l’organismo userà una riserva energetica alternativa, attivando l'enzima coinvolto nell'ossidazione dei BCAA nel muscolo. Andrà quindi ad attingere alla fonte di proteine muscolari, a sfavore della performance stessa e del recupero muscolare.


Yamamoto® Nutrition, avvalendosi sempre delle migliori materie prime certificate, ha scelto di inserire un elemento ideale per una bevanda di questo tipo: InstAA®. Brevetto della prestigiosa azienda inglese Cambridge Commodities, InstAA® contiene aminoacidi ramificati su base vegetale fermentata “instant”, che permette un’eccellente, immediata solubilità in acqua senza formare residui, portando così a un’ottimizzazione del loro assorbimento (98+%).


Sali minerali, elettroliti, acqua di cocco

Oltre al bilanciamento della glicemia, di cui abbiamo già parlato, per gli atleti è fondamentale anche un altro fattore: l’idratazione. Una diminuzione eccessiva di liquidi può, infatti, essere deleteria per la performance e per la salute. Per alterare la performance basta superare la soglia del 2% della massa corporea iniziale di liquidi persi e non compensati. Quando questa soglia è superata, le principali variazioni fisiologiche osservabili sono una serie di disturbi che vanno oltre al calo prestazionale.  Parlo di un accelerato grado di affaticamento psicofisico, un aumento della temperatura, della frequenza cardiaca (a causa di un ridotto volume ematico circolante), del consumo di glicogeno, funzioni metaboliche alterate, disturbi gastrointestinali, mal di testa, disturbi cognitivi, fino al collasso. È quindi evidente che mantenere un buon equilibrio elettrolitico prima, durante e dopo una prestazione è fondamentale. Grazie alla bevanda LEGIONARIUS è possibile contrastare la disidratazione grazie all’apporto di preziosi elementi di supporto come:

  • Elettroliti
  • Magnesio
  • Potassio
  • Cloro


Inoltre, è presente il valore aggiunto di un pool naturale di microelementi ad alto potere reidratante come l’acqua di cocco, che aiutano a restare correttamente idratati e a prevenire i crampi causati dall’intensa sudorazione o da attività svolte a temperature elevate.


REFERENZE SCIENTIFICHE

Siddiqua, I.R; Furhala, B. 1967. Isolation and characterization of oligosaccharides from honey.
Part I Disaccharides. J Apicult Res 6:139-145. Cited In: Irwin & Sträter.

Food Standard Agency UK. Dossier for application for approval of Isomaltulose according to Novel Food EEC Regulation.
Available on www.food.gov.uk Regulation (EC) No 258/97 of the European Parliament and of the Council of 27th January 1997 concerning novel foods and novel food ingredients.

NutriScience. 2002. The Effect of Dextrose and Isomaltulose Ingestion on Serum Glucose and Insulin Levels in Healthy Volunteers.
NutriScience Report 72.01.0003.

NutriScience. 2003. Study on the Intestinal Absorption of Isomaltulose, Trehalose, and Soy-Isoflavones. Report on Isomaltulose.
NutriScience Report 72.01.0010/B.

Achten, J.; Jentjens, R.; Jeukendrup, A. 2003. Exogenous Oxidation of Sucrose and Isomaltulose Ingested During Moderate Intensity Exercise. Internal Report Cerestar. 18 July 2003.

Kawai, K.; Okuda, Y.; Yamashita, K. 1985. Changes in blood glucose and insulin after an oral palatinose (isomaltulose) administration in normal subjects. Endocrinol Jpn 32(6):933-936.

Kawai, K.; Okuda, Y.; Chiba, Y.; Yamashita, K. 1986. Palatinose (isomaltulose) as a potential parenteral nutrient: its metabolic effects and fate after oral and intravenous administration to dogs. J Nutr Sci Vitaminol 32:297-306.

Kawai, K.; Yoshikawa, H.; Murayama, Y.; Okuda, Y.; Yamashita, K. 1989. Usefulness of palatinose (isomaltulose) as a caloric sweetener for diabetic patients. Horm Metab Res 21:338-340.

Hespel, P.; Van den Eede, E.; Ramaekers, M.; Muls, E.; Vansant, G. 2003. Effects of Isomaltulose Intake on Blood Glucose and Insulin Concentration at Rest and During Exercise in Patients With Insulin Resistance: Comparison With Fructose. Final Report. 10 July 2003.

Liao, Z.-H.; Li, Y.-B.; Yao, B.; Fan, H.-D.; Hu, G.-L.; Weng, J.-P. 2001. The effects of isomaltulose on blood glucose and lipids for diabetic subjects. Diabetes 50(Suppl. 2):A366 [Abstract No.1530-P].

Irwin, W.E.; Sträter, P.J. 1991. Isomaltulose. In: O’Brien Nabors, L.; Gelardi, R.C. (Eds.). Alternative Sweeteners (2nd Rev.Expanded Ed.). Marcel Dekker; New York, pp. 299- 307.

Jonker, D.; Lina, B.A.R.; Kozianowski, G. 2002. 13-week oral toxicity study with isomaltulose (Palatinose®) in rats.
Food Chem Toxicol 40(10):1383-1389.

Kashimura, J.; Hara, T. and Nakajinma, Y. 1993. Effects of isomaltulose-based oligomers on the human intestinal environment.
Nihon Eiyo Shokuryo Gakkaishi 46(2):117-122.

MacDonald, I.; Daniel, J.W. 1983. The bioavailability of isomaltulose in man and rat. Nutr Rep Int 28(5):1083-1090.

Sasaki, N.; Topitsoglou, V.; Takazoe, I.; Frostell, G. 1985.
Cariogenicity of isomaltulose (palatinose), sucrose and mixture of these sugars in rats infected with streptococcus mutans E-49.
Swed Dent J 9(4):149-155.

SCF. 1984. Report of the Scientific Committee for Food on Sweeteners (Opinion expressed in 1984), 16th Series, 1985. http://www.europa.eu.int/comm/food/fs/sc/scf/reports/scf_reports_16.pdf

SCF. 1997. Minutes of the 107th Meeting of the Scientific Committee for Food (SCF). 12-13 June 1997. http://europa.eu.int/comm/food/fs/sc/oldcomm7/out13_en.html

Takazoe, I. 1985. New trends on sweeteners in Japan. Int Dent J 35(2):58-65.

Topitsoglou, V.; Sasaki, N.; Takazoe, I.; Frostell, G. 1984. Effect of frequent rinses with isomaltulose (Palatinose®) solution on acid production in human dental plaque. Caries Res 18(1):47-51. Cited In: Birkhed et al., 1987

U.S. FDA. 1997. Secondary Direct Food Additives Permitted In Food For Human Consumption; Proposed rule (21 CFR Part 173.25). Fed Regist (US) 62(74).

"Carbohydrates, branched-chain amino acids, and endurance: the central fatigue hypothesis", Davis, J.M.; Int. J. Sports Nutr. Suppl. 5:S29-S38, 1995.

a b Shimomura et al. Exercise promotes BCAA catabolism: effects of BCAA supplementation on skeletal muscle during exercise. J Nutr. 2004 Jun;134(6 Suppl):1583S-1587S.

a b Harper et al. Branched-chain amino acid metabolism. Annu Rev Nutr. 1984;4:409-54.

Rennie MJ. Exercise- and nutrient-controlled mechanisms involved in maintenance of the musculoskeletal mass.
Biochem Soc Trans. 2007 Nov;35(Pt 5):1302-5.

a b c Wagenmakers et al. Carbohydrate supplementation, glycogen depletion, and amino acid metabolism during exercise. Am J Physiol. 1991 Jun;260(6 Pt 1):E883-90.

MacLean et al. Stimulation of muscle ammonia production during exercise following branched-chain amino acid supplementation in humans. J Physiol. 1996 Jun 15;493 ( Pt 3):909-22.

J Exerc Nutrition Biochem. 2013 Dec; 17(4): 169–180. Published online 2013 Nov 28. doi: 10.5717/jenb.2013.17.4.169
PMCID: PMC4241904
PMID: 25566428

"Effect of BCAA intake during endurance exercises on fatigue substances, muscle damage substances, and energy metabolism substances"
Dong-Hee Kim,1 Seok-Hwan Kim,1,* Woo-Seok Jeong,1 and Ha-Yan Lee2

"Dehydration and rehydration in competative sport"
R. J. Maughan S. M. ShirreffsFirst published: 04 October 2010 https://doi.org/10.1111/j.1600-0838.2010.01207.x Citations: 57

Corresponding author: R. J. Maughan, School of Sport, Exercise and Health Sciences, Loughborough University, Loughborough, Leicestershire LE11 3TU, UK. Tel: +441 509 226 329, E‐mail: r.maughan@lboro.ac.uk

Effect of Hypohydration on Muscle Endurance, Strength, Anaerobic Power and Capacity and Vertical Jumping Ability: A Meta-Analysis

Félix-Antoine Savoie1, Robert W Kenefick, Brett R Ely, Samuel N Cheuvront, Eric D B Goulet

Sport Meds. 2015 Aug;45(8):1207-27.doi: 10.1007/s40279-015-0349-0.

"Coconut water uses, composition and properties: a review".

Alexia Prades (a1), Manuel Dornier (a1) (a2), Nafissatou Diop (a3) and Jean-Pierre Pain (a4) DOI: https://doi.org/10.1051/fruits/2012002 Published online by Cambridge University Press: 07 March 201
 
"Rehydration After Exercise With Fresh Young Coconut Water, Carbohydrate-Electrolyte Beverage and Plain Water".

Mohamed Saat1, Rabindarjeet Singh, Roland Gamini Sirisinghe, Mohd Nawawi

J Physiol Anthropol Appl Human Science. 2002 Mar;21(2):93-104. doi: 10.2114/jpa.21.93.

Modalità d’uso:
sciogliere 4 misurini rasi (35 g) di prodotto in 250 ml d’acqua e assumere una volta al giorno.


Contenuto netto: 700 g

Avvertenze: non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non utilizzare in gravidanza e nei bambini o comunque per periodi prolungati senza sentire il parere del medico. Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e dalla luce solare diretta.


700 grammi Tropical
Informazioni nutrizionali
Dose giornaliera: 4 misurini
Dosi per confezione: 20
   
  Per dose giornaliera (4 misurini)
   
Isomaltulosio* (Palatinose®)
25 g
BCAA InstAA®
L-leucina
L-isoleucina
L-valina
5 g
2,5 g
1,25 g
1,25 g
Acqua di cocco disidratata
1 g
Magnesio
60 mg (15% AR*)
Potassio
300 mg (15% AR*)
Cloro 120 mg (15% AR*)
Vitamina B12 5 µg (200% AR*)
Vitamina B6 3 mg (214% AR*)
   
*AR: assunzioni di riferimento
Ingredienti: isomaltulosio* (Palatinose®), Mix BCAA (InstAA®) (L-leucina, L-valina, L-isoleucina), correttore di acidità: acido citrico; acqua di cocco disidratata (Cocos nucifera L., frutto e.s.), aroma, citrato di potassio, citrato di magnesio, agente antiagglomerante: biossido di silicio; cloruro di sodio, colorante: betacarotene; edulcorante: sucralosio; vitamina B12 (cianocobalamina), vitamina B6 (cloridrato di piridossina).

*L’isomaltulosio è una fonte di glucosio e fruttosio
Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso riportate in etichetta.
Non superare le dosi giornaliere consigliate.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata.
IAF Network ricorda l'importanza di seguire uno stile di vita sano e un'alimentazione variata ed equilibrata.

Recensioni clienti (1)

ottimo prodotto.. quasi dispiace…
di utente 525458 il 18/11/2020
ottimo prodotto.. quasi dispiace aprirlo, packaging strepitoso !